lunedì 22 febbraio 2016

Poker di itinerari sul Garda: #2 Monte Creino/Anaconda

GIF 468x60
Dopo aver conosciuto la Val del Diaol/The Skull nell' articolo precedente ci spostiamo di pochi km più a settentrione per un'altra grande classica gardesana.
Una cima affusolata che sovrasta con superbia il grande lago nel quadrante di Nord-Est: è il Monte Creino. Non spicca per elevazione ma le sue forme spigolose e spioventi incutono un certo timore reverenziale. Per i Bikers di tutta Europa è una delle mete imperdibili: per i panorami superbi che si godono dalla cima a cui si arriva seguendo una lunga e tetra forestale che scorre nel bosco, ma anche per la divertentissima discesa che serpeggia stretta tra alberi e rocce... caratteristiche che le sono valse il soprannome Anaconda.


Anaconda Trail
Cima del Monte Creino 1.051mt 



La salita è lunga ma il dislivello viene scalato con gradevole gradualità (ex mulattiera militare con pendenze giocoforza inferiori al 12%) e la fitta ombra garantisce riparo dall'arsura estiva.
Molto interessante è la parte storica legata alla Grande Guerra: in diversi punti si possono toccare con mano grandi opere del sistema di fortificazione austriaco, decisamente imponente anche se quasi del tutto inutilizzato durante il conflitto.


Inizio discesa Anaconda / Naranch Trail

Summer Sale wk28 - 300x450
Difesa del Garda

Percorso del Monte Creino



MTB in trincea. 13 itinerari sul fronte della grande guerra in Italia: Cortina, Bassano, Ortigara, Pasubio...

Nessun commento:

Posta un commento